OPERATORI addetti al controllo e apposizione segnaletica stradale

VISUALIZZA DATE 

Durata: 8 ore                 Costo: € 180+iva

Riferimenti normativi: Art. 161,c.2-bis, DLgs 81/08 - Decreto Interministeriale del 04/03/2013 (Allegato II)


Prerequisiti: Per frequentare il corso è necessario essere maggiorenni. L'accesso al corso, per i lavoratori stranieri, sarà condizionato dal superamento di un breve test linguistico per una comprensione sufficiente della lingua italiana.


Destinatari:
Il corso è rivolto agli OPERATORI adibiti all'installazione ed alla rimozione della segnaletica di cantieri stradali in presenza di traffico o comunque addetti ad attività in presenza di traffico


Obiettivi formativi
Il corso di formazione è finalizzato all'apprendimento di tecniche operative in presenza di traffico, adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza le attività di:
- installazione del cantiere;
- rimozione del cantiere;
- manovre di entrata e di uscita dal cantiere;
- interventi in emergenza.

La formazione prevista, essendo formazione specifica, non è sostitutiva della formazione obbligatoria spettante comunque a tutti i lavoratori e realizzata ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. 81/08. Tale formazione deve, pertanto, considerarsi integrativa della formazione prevista dall'accordo Stato-Regioni di cui all'art.37, c.2, del D.Lgs. 81/08


Programma del corso
Il percorso formativo rivolto agli OPERATORI è strutturato in n.3 MODULI per un totale di 8 ore, più una prova di verifica finale.

Il percorso formativo è articolato secondo il seguente schema:
   a) modulo giuridico-normativo - 1 ora;
   b) modulo tecnico - 3 ore;
   c) prova di verifica intermedia (questionario a risposta multipla);
   d) modulo pratico - 4 ore;
   e) prova di verifica finale (prova pratica)


Valutazione e verifica dell'apprendimento
Al termine dei due moduli teorici si svolge una prima prova di verifica, nella forma di un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova, che si intende superata con almeno il 70% delle risposte esatte, consente il passaggio alla seconda parte del corso (parte pratica).

Il mancato superamento della prova, di converso, comporta la ripetizione dei due moduli teorici.

Al termine del modulo pratico ha luogo una prova pratica di verifica finale, costintente in una simulazione in area dedicata dell'installazione e rimozione di cantieri per tipologia di strada.

Il mancato superamento delle prova di verifica finale comporta l'obbligo di ripetere il modulo pratico.

L'esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente a una presenza pari ad almeno il 90% del monte ore, consente il rilascio dell'attestato di frequenza e profitto.


Norme particolari
In ordine all'organizzazione dei corsi di formazione, occorre garantire:
   a) un numero di partecipanti per ogni corso massimo di 25 unità;
   b) per le attività addestrative pratiche il rapporto istruttore/allievi non deve essere superiore al
      rapporto di 1 a 6 (almeno 1 docente ogni 6 allievi);
   c) che sia ammesso un numero di assenze massimo pari al 10% del monte orario complessivo.

La società si riserva la facoltà, nel caso non pervenga un numero minimo di 12 iscrizioni, di cancellare, o rinviare l'effettuazione del corso. Ogni variazione sarà tempestivamente segnalata entro 5 giorni dall'inizio del corso.